Luca Turi News dal sito lucaturi.it http://www.lucaturi.it/ it <![CDATA[FILO SPINATO E MEZZI MILITARI IN MOVIMENTO SUL LUNGOMARE DI BARI PROBABILE ESERCITAZIONE]]>

Strade transennate, aree delimitate da filo spinato, mezzi e attrezzature militari. Tranquilli, non siamo in guerra.

Secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe che le tende mimetiche appena installate sul Lungomare Vittorio Veneto (nei pressi della caserma della Guardia di Finanza) e i veicoli blindati, serviranno per una prossima esercitazione militare organizzata da Esercito Italiano, Protezione Civile e Croce Rossa Italiana.

Al momento nulla è confermato.    

]]>
<![CDATA[BARI NUBE DI FUMO NERO INVADE IL LUNGOMARE BARACCA A FUOCO]]>

Un incendio è divampato in una baracca del campo rom presente nelle campagne abbandonate sul Lungomare Di Cagno Abbrescia.

Secondo alcuni testimoni, sembrerebbe che ad alimentare l'incendio sia stata una donna che subito dopo è fuggita.

Nell'incendio, con ogni probabilità, sono stati distrutti anche molti rifiuti speciali; per questo motivo, anche dai paesi in provincia di Bari, si notava una intensa colonna di fumo nero.

Sul posto sono giunte diverse squadre dei Vigili del Fuoco e Polizia Locale.

]]>
<![CDATA[LA LINEA DI ORCI LIMITED EDITION DEL FRANTOIO MURAGLIA CONQUISTA MILANO]]>

Un quadrato, un ottagono e un ovale, sono le tre figure dipinte sulle nuove bianche ceramiche degli orci di Antico Frantoio Muraglia presentati alla Terrazza Triennale di Milano. L'evento è stato un viaggio attraverso le bellezze, i sapori e i profumi della Puglia, che ha visto al centro dell'attenzione milanese l'eccellenza olearia di Frantoio Muraglia unita allo stile vivido e geometrico del designer salentino Pierpaolo Gaballo, che abbandonando i colori dell'arcobaleno ha dato vita ad una collezione di orci iconici e moderni limited edition. I simboli scelti per le decorazioni rappresentano un processo di trasformazione: il quadrato indica la terra, il cerchio a sua volta trasformato in un ovale allude alla forma dell'oliva e l'ottagono, posto nel mezzo sta a raffigurare l'uomo congiunzione fra terra e cielo. La collezione limited edition pugliese ha conquistato il pubblico milanese rendendo omaggio all'arte e alla tradizione olearia pugliese.

]]>
<![CDATA[BARI CONTROLLI STRAORDINARI IN CITTA SEQUESTRI E DENUNCE DEI CARABINIERI]]>

Al centro dei controlli in città dei carabinieri di Bari centro sono finiti diversi casi riguardanti l'ormai diffuso fenomeno dei parcheggiatori abusivi. 10 in totale le persone denunciate ed 8 quelle segnalate per uso di sostanze stupefacenti: un 40enne ed un 38enne, rispettivamente in Corso Cavour ed in via Tommaso Fiore a cui sono stati sequestrati 19,00 euro ritenuti frutto dell'attività di parcheggiatore abusivo; in Piazza Eroi del Mare ed in Piazza Aldo Moro rispettivamente denunciati, un 44enne e un 57enne ai quali è stata sequestrata la somma di 12,50 euro; in via Tridente angolo San Nicola i militari di Bari Carrassi hanno denunciato un 54enne e un 46enne ai quali è stata sequestrata la somma di 12,50 euro; in Piazza Aldo Moro, via Imperatore Augusto e Largo Crollalanza i militari della Stazione di Bari San Nicola hanno denunciato un 25enne, un 38enne ed un 40enne ai quali, è stata sequestrata la somma di 14,90 euro. Per tutti è stata proposta l’applicazione del DASPO urbano. Nell’ambito degli stessi servizi, 8 persone in diverse circostanze, sono state trovate in possesso di sostanze stupefacenti e segnalate alla locale prefettura, mentre un 23enne è stato denunciato per detenzione di 9 grammi di marijuana ai fini di spaccio.

]]>
<![CDATA[POLIZIA STRADALE ARRESTATI PER FURTO DUE GEORGIANI SULL AUTOSTRADA A 14 BARI CANOSA]]>

La polizia stradale di Bari sud ha arrestato in flagranza di reato per furti ad alcune auto in sosta nelle aree di servizio dell'autostrada A/14 Bari-Canosa, due georgiani: un 38enne già noto alle forze di polizia per reati simili e un 45enne incensurato. I militari in borghese si sono appostati nell'area di servizio “Dolmen Est” e hanno individuato i due uomini che, si aggiravano tra le auto in sosta.  Avendo notato un veicolo parcheggiato poco prima da dei cittadini canadesi appena entrati nel bar, i due si sono intrufolati nell'abitacolo della vettura appropriandosi di tutti gli effetti personali. Tentando invano la fuga, i due sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato in concorso e trasferiti presso la casa circondariale di Trani. Sono entrambi in attesa di giudizio per direttissima.

]]>
<![CDATA[CERIGNOLA RINVENUTI DALLA POLIZIA PEZZI DI RICAMBIO DI AUTO E MOTO DI PROVENIENZA FURTIVA]]>

La polizia di stato ha denunciato in stato di libertà un 26enne di Cerignola con precedenti, per ricettazione. Le indagini sono state svolte su veicoli che venivano rubati in Germania e successivamente clonati. I poliziotti hanno perquisito un’area a Cerignola (Fg), adibita alla compravendita di pezzi di ricambio di autovetture nella quale sono stati rinvenuti numerosi pezzi di ricambio di auto e moto: pneumatici, cruscotti, paraurti, parafanghi, portelloni, portiere ed altri accessori e dei sacchi in nylon contenenti kit di airbag e cinture di sicurezza occultati in una botola interrata. Alcuni dei pezzi delle autovetture ritrovati, sono risultati provenienti da furti nella città di Bari, che venivano messi poi venduti anche on line. Tutto il materiale sequestrato aveva un valore complessivo di 400.000 euro.

]]>
<![CDATA[ALTAMURA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA 10 000 LITRI DI GASOLIO E UN AUTOARTICOLATO]]>

Conclusa l'operazione di contrasto della Finanza di Bari del contrabbando di prodotti petroliferi.  Denunciato all'autorità giudiziaria un uomo residente ad Altamura al quale sono stati sequestrati 10.000 litri di gasolio agricolo, un autoarticolato e una cisterna. L'uomo è stato intercettato e pedinato dalle fiamme gialle mentre percorreva la strada provinciale 235 di Santeramo (BA) a bordo di un autoarticolato. Dopo varie manovre sospette, l'uomo ha imboccato una strada stretta arrivando nei pressi di un casolare di campagna, dove la pattuglia è intervenuta per dei controlli. L'esito di questi ultimi ha accertato che il carico fosse costituito da una cisterna della capacità di 30.000 litri, contenente gasolio per uso agricolo. Il proprietario dell'automezzo è stato denunciato alle autorità giudiziarie per i reati di: ricettazione, sottrazione all'accertamento o al pagamento dell'accisa sui prodotti energetici e irregolarità nella circolazione, nonché al sequestro di 10.000 litri di gasolio agricolo e dell'automezzo per un valore complessivo di circa 50.000 euro. 

]]>
<![CDATA[CORATO INDAGATI TITOLARE E GESTORE DI UN LABORATORIO ANALISI ]]>

La Guardia Costiera del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale di Bari, ha portato a termine una serie di perquisizioni al titolare e al gestore entrambi altamurani, di un laboratorio analisi di Corato. I due, collaborando hanno permesso ad una nota azienda di scavi di Trani di alterare i risultati delle analisi di alcuni rifiuti speciali non pericolosi provenienti da demolizioni, facendoli figurare come “inerti”: innocue terre e rocce da scavo. Le indagini iniziate poco prima dell'estate, avevano sequestrato uno stabilimento balneare abusivo, dove nella parte posteriore della struttura, la ditta tranese indagata aveva depositato dei rifiuti speciali camuffati come “stabilizzato inerte” svolgendo uno smaltimento illecito al fine di livellare il terreno.

]]>
<![CDATA[ANDRIA CROLLA UNA PALAZZINA FERITA UNA ANZIANA E UN VIGILE DEL FUOCO ]]>

Crollata parte di una palazzina in via Vittor Pisani ad Andria. E' accaduto poco dopo le ore 20:00, fascia oraria che prevede un intenso traffico nel centro abitato dov'è situata la palazzina. Una signora che si trovava in un appartamento dell'edificio è rimasta ferita. Gravi invece le condizioni di un vigile del fuoco che è intervenuto per prestare soccorso, ferito da alcuni calcinacci caduti dal balcone. Dalle testimonianze di alcuni passanti la dinamica sembra abbastanza chiara: dopo aver sentito un forte boato è venuta giù in mezzo alla polvere una parte della palazzina, lasciando in vista una stanza dell'appartamento.  Due giorni prima era stato demolito l'edificio adiacente alla palazzina; è inevitabile non pensare ad un collegamento tra i due eventi ma toccherà alla magistratura approfondire le indagini. L'anziana signora è fuori pericolo mentre il vigile è stato trasportato all'ospedale Bonomo di Andria e in serata  dimesso con due costole e tre braccetti di vertebre fratturate. Le case attigue alla palazzina sono dichiarate inagibili e le famiglie sfollate hanno alloggiato nell'hotel Ottagono. Traffico deviato su via Vittoria e  via Pisani, chiusa al traffico anche via Genovesi.

]]>
<![CDATA[AEROPORTO DI BARI SEQUESTRATI DALLA FINANZA 3KG DI EROINA ARRESTATO IL CORRIERE]]>

I finanzieri del II Gruppo Bari e del Gruppo Pronto Impiego Bari, nell'ambito dei controlli a contrasto dei traffici illeciti nell'aeroporto di Bari, hanno sequestrato circa 3kg di eroina e sequestrato un corriere. Gli agenti stavano effettuando uno dei controlli giornalieri, quando il cane in servizio ha segnalato una coppia napoletana di circa 35 anni, appena tornata da Atene, soffermandosi a fiutare in particolar modo la valigia dell'uomo. Il successivo controllo della valigia ha rinvenuto all'interno di un doppiofondo, una confezione con circa 3kg di sostanza che dopo le analisi si è accertato essere di tipo eroina e successivamente sequestrata. Il corriere è stato arrestato ed il coniuge denunciato a piede libero. In corso le indagini.

]]>